Emilio Bonaceto

Trasmettere la mia passione e condividerla con ogni singola persona è il mio obiettivo

“Ricordo quando ho mosso i piedi per la prima volta ascoltando musica caraibica. All’inizio mi sono avvicinato con relativa approssimazione a questo mondo, non seguito però l’orecchio si è affinato fintanto da permettermi di gustare le emozioni che certi ritmi musicali riescono a trasmettere, facendo sì che il baile caraibico diventasse il mio stile di vita o, come amo definirlo, scherzando, la mia “malattia”.

salsa_milano_corso

Salsa e Bachata

Dettagli

Emilio ha cominciato a ballare giovanissimo, e trasportato dall’entusiasmo per la danza ha cominciato subito a viaggiare per studiare e lavorare con diverse compagnie di danza.
Ha approfondito la Salsa New York Style on2, il Mambo, la Pachanga e il Cha Cha con i migliori maestri, tra cui i ballerini di fama mondiale Adolfo Indacochea e, in seguito, Josè Diaz della compagnia Euphoria Dance, con cui Emilio lavora e si esibisce in spettacoli e serate, e con cui continua la sua formazione artistica e professionale.

“Ricordo quando ho mosso i piedi per la prima volta ascoltando musica caraibica. All’inizio mi sono avvicinato con relativa approssimazione a questo mondo, poi però l’orecchio si è affinato fintanto da permettermi di gustare le emozioni che certi ritmi musicali riescono a trasmettere, facendo sì che il baile caraibico diventasse il mio stile di vita o, come amo definirlo, scherzando, la mia “malattia”.

Trasmettere la mia passione e condividerla con ogni singola persona dovrebbe essere l’obiettivo di tutti gli insegnanti… certamente è il mio!”