Danza moderna per bambini e adolescenti

La danza moderna nasce agli inizi del ‘900 , grazie al desiderio da parte di due grandi ballerini quale l’americana Isadora Duncan e il russo Serge dè Diaghilev, di creare un nuovo stile per allontanarsi e ribellarsi alla danza classica, al balletto accademico, ritenuto troppo rigido e pieno di regole che non permettevano al corpo di esprimersi in assoluta libertà.

Secondo la Duncan la danza doveva essere il mezzo attraverso il quale affermare la propria libertà, facendosi cullare dal ritmo, dalla musica e dando al corpo la possibilità di non sentirsi soffocato.

La sua rivolta ebbe effetti soprattutto in Europa, ma grandi personaggi , come la ballerina Martha Graham dopo di lei si affermarono sulla scena mondiale sviluppando diversi stili della danza libera che divenne poi l’attuale danza moderna.
Ciò che caratterizza la danza moderna, è proprio il suo contrasto con la danza classica, con i suoi passi codificati e i suoi rigidi schemi. Si valorizzano i movimenti che esprimono con naturalezza la personalità del danzatore, si lavora molto sullo spazio, i ballerini si muovono occupando tutto lo spazio a disposizione, sull’improvvisazione e sul rapporto con la musica che a volte per il ballerino moderno può essere anche del tutto assente, o aggiunta in un secondo momento, ciò che conta infatti è lasciarsi trasportare dal ritmo interno.

Una disciplina che educa ad esplorare se stessi attraverso il movimento, liberamente, a mettersi in gioco, a coltivare la curiosità.

Clicca qui per consultare gli Orari dei corsi settimanali