Propedeutica in Gioco

La Propedeutica in Gioco è una nuova formula di corsi di giocodanza  finalizzati all’avviamento alla Danza Classica e alla Danza Moderna.

Si tratta di lezioni della durata di 45 minuti rivolti a bambine e bambini delle scuole materne (3-5 anni).

La struttura prevede un piccolo riscaldamento, camminate, esercizi di psicomotricità e creazione collettiva che portano gradualmente al delinearsi di una danza finale.

Il metodo usato è quello dell’apprendimento  per intuizione, comune a tutta la nuova pedagogia della danza, oggi in grande espansione per i buoni risultati ottenuti negli ultimi anni. Presente anche negli ambienti più accademici,  Metiss’Art ha l’orgoglio di essere stata tra le prime scuole di danza in Europa a proporlo in maniera trasversale in tutti i suoi corsi, selezionando insegnanti con una formazione specifica o formando nuovi insegnanti nell’ambito della nostra scuola.

Nelle proposte rivolte ai piccini, i corsi di Propedeutica in gioco, l’elemento ludico è il filo conduttore: creando atmosfere fantastiche ispirate alla natura, alle fiabe o ai cartoni animati, attraverso il gioco i bambini vengono guidati in maniera creativa  e poetica alla scoperta del proprio corpo in movimento e quindi allo sviluppo della propriocezione, ossia della presenza dell’attenzione nel corpo. L’esplorazione dello spazio e della relazione con il gruppo porta in maniera spontanea alla consapevolezza dello spazio e alla creazione di uno spirito di gruppo che  regala al singolo la fiducia nell’espressione personale.

Un modo di imparare gioioso e liberatorio, basato sul piacere del movimento e della realzione con gli altri,  calibrato sulle potenzialità del singolo allievo e le caratteristiche del gruppo.

Una combinazione sapiente di libertà e disciplina, che consente il fiorire del potenziale creativo di ciascuno e allo stesso tempo è efficace nel portare in maniera graduale e spontanea alla comparsa dei primi elementi di forma.

 

La differenza tra le due proposte, del lunedì e del giovedì, risiede nel background dell’insegnante:

il lunedì la propedeutica sarà orientata all’avvio alla danza classica, il giovedì alla danza moderna. Saranno diverse dunque le musiche scelte, le atmosfere proposte, l’abbigliamento (il classico tutù per i corsi del lunedì, leggins e maglietta per i corsi del giovedì). Come scegliere?  Il consiglio per i genitori è di assecondare il temperamento dei piccoli ballerini: lunedì per le romantiche e i dolcissimi, giovedì per le grintose e gli scatenati. 

 

Clicca qui per consultare gli orari 2020-21

propedeutica